La terapia per l'intervento chirurgico del tunnel carpale

June 27

La terapia per l'intervento chirurgico del tunnel carpale


La sindrome del tunnel carpale è una condizione progressiva causata dalla compressione di un nervo nel polso che porta a dolore, formicolio e intorpidimento e spesso richiede un intervento chirurgico. Secondo il New England Journal of Medicine, il 70% di questi pazienti sono soddisfatti con i loro risultati post-chirurgici, e fino al 90% non hanno alcun dolore notturno dopo. Un modo per contribuire a promuovere la guarigione e il ritorno alle normali attività dopo l'intervento chirurgico è attraverso la terapia fisica.

esercizi di mano

Consultare un fisioterapista per i primi quattro-sei settimane dopo l'intervento chirurgico. Uno dei primi passi dopo l'intervento chirurgico è quello di rendere un pugno pieno e raddrizzare le dita dieci volte ogni ora per evitare il gonfiore e rigidità. Inoltre, tenere la mano a un livello che è superiore al tuo cuore in modo fluido può defluire correttamente. Fino prossimo sarà probabilmente impacchi di ghiaccio, il massaggio dei tessuti molli e ulteriori stretching per aiutare la vostra mano e il polso raggiungere una normale gamma di più di movimento.

Alla fine, potrai iniziare con esercizi più avanzati per migliorare il controllo del motore e destrezza. Dopo che i punti di sutura vengono rimossi, la tua mano sarà gradualmente rafforzata dalla spremitura e stretching stucco con la mano e le dita e l'uso di una serie di posizioni "pugno". Si dovrebbe essere in grado di usare la mano per le attività di luce come mangiare e vestirsi, anche se la guida non sarà consentito finché non si sente abbastanza forte per afferrare il volante. Più attività vigorosa sarà consentito a quattro a sei settimane dopo l'intervento chirurgico.

Cuciture e cicatrici

Follow-up con il medico due settimane dopo l'intervento chirurgico del tunnel carpale, quando saranno rimossi i tuoi punti e riceverai una nuova stecca da utilizzare per le prime da una a tre settimane di recupero. Iniziare un programma di massaggio cicatrice di continuare per tutto il mese successivo, utilizzando olio di vitamina E sia da una bottiglia o da una capsula aperta strofinato sulla cicatrice per cinque minuti, due volte al giorno. Anche se questo aiuterà a prevenire la rigidità e peggio cicatrici, una cicatrice ispessita e tenero sviluppa spesso quattro settimane dopo l'intervento chirurgico e la pressione diretta sulla cicatrice può causare dolore per diversi mesi.