Effetti collaterali di Atenololo Ansia

March 7

Atenololo, o Tenormin, è un tipo di farmaco beta-bloccante che viene utilizzato per trattare l'ipertensione, angina, infarto e casi di ansia. Prescritto in 25, 50 o 100 mg compresse, atenololo è più spesso dato nel dosaggio più piccolo nei casi di ansia. Anche se atenololo tende ad avere meno effetti collaterali rispetto a molti altri farmaci somministrati per l'ansia, come molti antidepressivi, il farmaco può ancora causare effetti indesiderati in persone che assumono il farmaco.

Reazioni allergiche

In alcuni casi, atenololo può causare una reazione allergica. Se si sviluppa orticaria, difficoltà respiratorie o notare improvviso gonfiore in viso, delle labbra, della lingua o della gola, notificare immediatamente il medico. Una reazione allergica a qualsiasi farmaco quando non trattata può portare a effetti collaterali, più forte a lungo termine.

Dolore

I pazienti che assumono atenololo hanno riportato dolore alle gambe, nausea, mal di stomaco e dolore al petto, come effetti collaterali di prendere il farmaco. Tutti questi sintomi possono essere segni di altri problemi - soprattutto problemi cardiovascolari. Se si verifica uno di questi sintomi, contattare immediatamente il medico.

Depressione

Anche se utilizzato per trattare l'ansia, atenololo, in alcuni casi, può causare altri problemi di salute legati mentale come la depressione. Se diventi improvvisamente troppo stanco, avere problemi di sonno o di trovare te stesso ancora più ansioso rispetto a prima, contattare il medico. Questi sintomi possono essere tutti gli effetti collaterali di prendere atenololo e possono richiedere una rivalutazione di dosaggio o un cambiamento nella terapia.

problemi cardiovascolari

I più gravi ma solitamente più rari effetti collaterali di atenololo sono collegati al sistema cardiovascolare. Atenololo può causare un paziente di avere lenti, battito cardiaco irregolare, con un conseguente rallentamento di ossigeno al cervello. Questo effetto collaterale è spesso accompagnata da una sensazione di testa leggera e, a volte svenimento. Altri sintomi che possono essere un effetto collaterale cardiovascolare comprendono: gonfiore alle caviglie e ai piedi e freddezza nelle mani e piedi. Entrambi gli effetti collaterali possono essere sintomi di problemi circolatori o cardiovascolari.

Altri effetti collaterali

Altri effetti collaterali di atenololo sono meno comuni, ma sono stati riportati in alcuni casi. Se si verifica mancanza di respiro dopo lo sforzo solo lieve, perdita di appetito, febbre bassa, urine scure, feci color argilla o un ingiallimento della pelle o degli occhi, noto anche come l'ittero, avvisare immediatamente il medico, in quanto potrebbero essere segni sintomi di più gravi. In rari casi, l'uso di atenololo è anche stato collegato a un ridotto desiderio sessuale, l'impotenza e la difficoltà a raggiungere l'orgasmo.