Piscine e infezioni del tratto urinario

February 18

Una infezione del tratto urinario (UTI) si verifica quando i batteri si reca il tratto urinario e cresce. Questo batterio può essere diffuso un certo numero di modi, anche in piscine correttamente clorurati.

Batteri cloro vs.

Quasi tutte le infezioni del tratto urinario sono causate da E. Coli, che vivono nel colon e intorno all'ano. Quando sommerso in acqua, questi batteri sono date un supporto di fissaggio e infettare facilmente. Mentre il cloro nelle piscine uccide questi batteri, si può prendere giorni di tempo per farlo. Questo dà i batteri una finestra di opportunità per trovare la sua strada nel tratto urinario di una vittima ignara.

Chi può ottenere un UTI?

Chiunque può ottenere una infezione delle vie urinarie, anche se sono meno comuni negli uomini. Perché le donne hanno urethras più brevi, sono più probabilità di infettarsi rispetto agli uomini. Le persone con qualsiasi condizione che possono ostruire le vie urinarie, come ad esempio problemi alla prostata o calcoli renali, possono anche essere più suscettibili alle infezioni.

Sintomi

I sintomi includono frequente bisogno di urinare, dolore e / o bruciore durante la minzione. Le urine possono apparire torbide o contenere sangue e un forte odore. Più casi gravi possono anche essere accompagnati da nausea, vomito, febbre e mal di schiena.

Trattamento

Infezioni delle vie urinarie possono essere trattate con antibiotici.

Prevenzione

Molte piscine pubbliche spesso mostrano segni chiedendo ai clienti di fare la doccia prima di entrare in piscina. Facendo la doccia prima e dopo il nuoto può prevenire la diffusione di batteri. Rimanendo ben idratata e urinare spesso aiuta a scovare le vie urinarie, mantenendolo privo di infezioni batteriche. Cranberries sono stati recentemente trovati per ridurre adesione batterica alle pareti cellulari della vescica. Il succo di mirtillo o integratori concentrati possono essere utilizzati come metodi di prevenzione regolari.