Trucchi ipnosi conversazionale

June 19

La mente umana ha due parti: il conscio e subconscio. La mente subconscia è il fondamento delle nostre convinzioni. Acquisiamo queste impressioni dalla nostra infanzia, le famiglie e l'ambiente. La mente cosciente è la mente che valuta e, infine, dice la verità. Se il vostro corpo ha bisogno di cibo, i segnali coscienti. Milton Erickson sviluppato ipnosi conversazionale: distraendo la mente conscia e sostituzione di vecchie credenze con nuove proposte senza mettere il soggetto in uno stato di trance.

creare Rapport

Stabilire un rapporto è il primo passo in ipnosi conversazionale o occulta. È assolutamente necessario. È possibile farlo scambiando qualche parola con il soggetto, oppure concordando con loro o loro validazione. Con altri soggetti si può prendere tempo per stabilire un rapporto e comunanza con loro.

Crea confusione

ipnosi conversazionale non dipende la tradizionale "induzione relax" dove l'ipnotista porta il soggetto in uno stato di trance. Al contrario, la mente cosciente è distratto da creare confusione. Ad esempio, un paziente in uno studio medico che sta per sperimentare un trattamento scoraggiante può sentire da loro medico: "Sai Mr. quotidiana, nel sogno sei un bruco orgoglioso e sicuro, di un ferro finale, forza d'animo, attitudini, atteggiamento , latitudine, resistenza e molti piedi, uno in piedi fiero su una tempesta viaggio attraverso mulini a vento e la saggezza. e come il forte vento attraverso i flussi di tunnel, viene fuori la farfalla glorioso. un tale sogno sarà ... "(vedi riferimento 2 )

Suggerimento

L'esempio di confusione dato circa la farfalla abilmente buste potenti suggerimenti sulla trasformazione di successo. Suggerimenti devono essere sempre mescolato con le battute di confusione per mascherare meglio loro. Tuttavia, le battute di confusione non può suonare irrazionale o il soggetto perderà rapporto con l'ipnotizzatore.

pratica

Tenete a mente che l'ipnosi conversazionale richiede pratica regolare e la ripetizione di acquisire competenza.