Quello che le donne italiane fare per la menopausa?

April 24

Quello che le donne italiane fare per la menopausa?


Nel 2001, 53 donne italiane di età compresa 45-75, vivono la loro vita in Canada, sono stati studiati per come la loro particolare punto di vista culturale italiano potrebbe influenzare i loro sentimenti verso la menopausa e l'uso di ormoni. Le donne italiane di oggi sono più libero rispetto alle loro madri. Ma le donne italiane che entrano menopausa negli ultimi dieci anni e negli anni a venire sono ancora molto radicata nella costumi della famiglia patriarcale con ruoli di genere chiaramente definiti e un approccio più tradizionale alla vita, i quali informano il loro rapporto con la menopausa.

Importanza

Le donne nello studio descritto la menopausa come "il cambiamento" ( "il cambiamento"), una "fase di sviluppo / evoluzione della vita" e "la terza età". In gran parte, le donne italiane hanno la menopausa in una luce positiva, descrivendolo come tranquillo e del tutto naturale in termini di invecchiamento. Gli autori del rapporto di studio che tutti i partecipanti descritti menopausa come libertà dalla paura della gravidanza e il fastidio di periodi mensili e crampi mestruali.

strategie di coping

Questo gruppo di donne sembrava preferire l'uso di sollievo tradizionale non medici per i loro sintomi della menopausa, tra cui vitamine, alimenti sani, erbe, rimedi alternativi e l'esercizio fisico. Home trattamenti citati da alcune delle donne inclusi tisane, come la camomilla e malva, per contribuire a combattere l'insonnia e l'assunzione di vitamine per alleviare la secchezza vaginale e affrontare le vampate di calore. Questo non vuol dire che non cercano un trattamento medico in caso di necessità, ma l'atteggiamento prevalente era uno di raggiungere una fase di vita, non soffre di un disturbo.

Uso di ormoni

Molte donne hanno dichiarato che avrebbero avvicinarsi della menopausa come le loro madri avevano fatto, senza l'uso di ormoni. Alcuni hanno riferito che i loro medici erano a favore del trattamento ormonale e tuttavia essi stessi non erano. tè Malva, erba e biancospino di San Giovanni sono stati menzionati come un bene per l'utero.
La maggior parte delle donne nello studio hanno detto che non avevano mai assunto la terapia ormonale sostitutiva (HRT) o avevano smesso la terapia ormonale sostitutiva. Solo sette delle donne sono state subendo la terapia ormonale sostitutiva, e il tutto sotto la supervisione di un medico.

Discussione

Le donne italiane in questo studio scaglie menopausa in maniera opportunistica, secondo gli autori. Entrando in questa fase della vita li ha spinti a cambiare i loro stili di vita, con molti mangiatori sani diventando, di esercizi migliori e in generale l'adozione di un modo più equilibrato di vivere.

Conclusione

Gli autori dello studio sottolineano che fattori economici e socio-politici hanno modificato il paesaggio della menopausa. Essa si è evoluta da essere visto come un processo biologico naturale, come le donne italiane nello studio vedevano, di una malattia medica. Come una donna reagisce alla menopausa sembra essere una funzione di come i suoi valori tradizionali potrebbero sostituire un orientamento più moderno. Molte delle donne italiane di questo studio vista la menopausa in una luce tradizionale e come un processo naturale e cercano rimedi di conseguenza.