La terapia comportamentale con uno squilibrio chimico

February 14

squilibrio chimico è generalmente causata nel cervello umano quando i livelli di alcune sostanze chimiche naturali come la serotonina, dopamina, noradrenalina e acetilcolina sia caduta o aumento di sopra dei livelli normali. Queste sostanze chimiche - chiamato anche neurotrasmettitori - sono responsabili per l'equilibrio emotivo e stabilità. Tale squilibrio chimico richiede un trattamento medico combinato con la terapia comportamentale, con la terapia comportamentale giocare un ruolo importante verso il ripristino della normalità.

Qual è la terapia comportamentale?

La terapia comportamentale è il metodo non medico di trattare chimici disturbi del comportamento squilibrio indotto. Attraverso una serie di esercizi di addestramento che coinvolgono i processi cerebrali e di pensiero, la terapia comportamentale mira a ripristinare l'interruzione della equilibrio chimico del cervello e quindi portare un paziente mentalmente ed emotivamente disturbato di nuovo ad un livello normale di funzionamento. La terapia comportamentale consente ai pazienti di focalizzare la loro mente lontano da schemi di pensiero che potrebbero causare loro di perdere la loro stabilità mentale.

Come funziona la terapia comportamentale Lavorare con uno squilibrio chimico?

banche terapia comportamentale sulla teoria che squilibrio chimico nel cervello umano è causato dai nostri pensieri e comportamenti. Se i pensieri originali o situazione che ha causato lo squilibrio chimico può essere invertito o la mente dirottati altrove, i livelli di sostanze correlate possono tornare rapidamente alla normalità e quindi permettere al paziente di ritrovare il suo equilibrio mentale. Una scienza applicata a tutti gli effetti, la terapia comportamentale è oggi una parte importante del trattamento.

Quali sono i passi in terapia comportamentale?

La terapia inizia con l'identificazione dei pensieri originali o situazione che hanno portato al paziente affetto da squilibrio mentale, in primo luogo. Un terapeuta comportamentale è addestrato per valutare scientificamente la condizione di un paziente e, attraverso questo, identificare la causa del disturbo mentale. Una volta che questo è stato identificato, il paziente viene quindi addestrato su come controllare i suoi pensieri e le reazioni in modo che situazioni potenzialmente di disturbo possono essere controllati.

Terapia comportamentale può essere applicato a tutte le situazioni squilibrio chimico?

Alcune situazioni di squilibrio insorgono a causa di una reazione ad un farmaco o trattamento. Tali squilibri non possono essere trattati con la terapia comportamentale e richiedono un trattamento medico alternativo o sostituire i farmaci che hanno causato lo squilibrio. Alcuni squilibri chimici nel cervello può anche accadere a causa di incidenti o lesioni al cervello. Mentre la terapia comportamentale può essere applicata in alcuni casi, non è sempre garantita per riuscire.

Come dovrebbe terapia comportamentale essere utilizzato?

La terapia comportamentale applicazione richiede un terapeuta addestrati a lavorare con il paziente, e richiede molta pazienza. comportamenti radicati e reazioni a situazioni può essere difficile da cambiare, soprattutto se sono stati lasciati soli per troppo tempo. Per tali cause di squilibrio chimico, la terapia comportamentale può essere un processo lungo tirato fuori ed esauriente. Può essere meglio utilizzato quando vi è una chiara causa sottostante lo squilibrio chimico.