Gli effetti della radioterapia sulle ossa

November 2

La radioterapia è anche chiamata la radioterapia e utilizza i raggi X ad alta energia per mantenere crescita delle cellule tumorali. Ci sono un certo numero di procedure diverse che offrono questa radiazione alle cellule tumorali. Il più comune di questi è radioterapia esterna, in cui i raggi X vengono condotti attraverso il materiale radioattivo fuori del corpo e diretti attraverso una macchina per il sito cancro.

Makeup of Bones

Al fine di comprendere gli effetti della radioterapia sulle ossa, è necessario comprendere la composizione delle ossa. Ossa comprendono nongrowing, osso minerale e regioni limitate entro cui avviene la crescita ossea. La regione crescita delle ossa è costituito da cavità di midollo osseo che contengono cellule staminali ematopoietiche che formano le cellule del sangue. Un osso tipica contiene un albero di osso compatto o diafisi che circonda una cavità midollare. L'estremità dell'albero, o epifisi, si compone di osso spugnoso rivestito con uno strato di osso compatto.

Come Radioterapia influisce Ossa

L'osso minerale è il più grande componente dello scheletro e poco sensibile alle radiazioni. Anche ai livelli in cui l'esposizione alle radiazioni ambientale e occupazionale può essere considerato un rischio per altri sistemi del corpo, la componente minerale ossea rimane inalterato. L'area delle ossa che è ad alto rischio di radiazioni è il osseo attivo, perché questa è l'area dove si formano le cellule del sangue. Le cellule del sangue in varie fasi di sviluppo si trovano anche nel midollo attiva, quindi questa è la zona che è più a rischio durante radiazioni.

L'altra osteogenico, o formazione ossea, le cellule sono a rischio perché non sono soltanto responsabili della formazione di nuovo osso, ma anche per il riassorbimento dell'osso. Così le porzioni nongrowing dell'osso sono resistenti alle radiazioni anche a dosi elevate di radiazioni. Tuttavia danni possono verificarsi alla cartilagine delle ossa in crescita, in particolare nelle ossa o le ossa che sono guarigione dopo le fratture dei bambini.

Poiché la radiazione uccide osteoblasti, cellule ossee o-costruzione, le donne che ricevono la radiazione per il cancro al seno hanno un aumentato rischio di fratture vertebrali e gente che ottiene le radiazioni nella zona addominale sono ad aumentato rischio di fratture dell'anca e del bacino.