Può Tisana sconvolgere il fegato e delle vie biliari?

February 13
Può Tisana sconvolgere il fegato e delle vie biliari?

Alcune erbe sono state utilizzate dalle popolazioni indigene per innumerevoli generazioni per combattere i problemi fegato e della cistifellea. Fegato e disfunzione cistifellea spesso portano alla formazione di calcoli biliari, che possono bloccare i dotti biliari e causare infiammazione e dolore. Alcune erbe consumate come tè può ridurre l'infiammazione e stimolare la funzionalità epatica e della colecisti. Tali tisane possono indurre il passaggio di calcoli biliari, che può precipitare temporaneamente i sintomi o turbare la zona del fegato. Parla con un erborista professionista sui potenziali benefici e gli effetti collaterali di tisane.

Anatomia

Il fegato è un grande disintossicazione e organo di filtrazione nel quadrante in alto a destra del vostro addome. La cistifellea è un piccolo organo a forma di pera situato direttamente sotto il fegato e funzioni per raccogliere e concentrare la bile, che viene utilizzato per digerire i grassi. I dotti biliari o delle vie biliari sono una raccolta di tubuli che corrono attraverso il fegato e la cistifellea che trasportano la bile. Una volta che la bile si concentra abbastanza, entra nel dotto biliare comune e sfocia nel duodeno dell'intestino tenue, dove inizia il grasso digestione. Una varietà di fattori che contribuiscono alla formazione di calcoli biliari, che può causare sintomi dolorosi se diventano bloccati in qualsiasi dotti biliari o tubuli.

Calcoli biliari

Bile è fatto in cellule epatociti del fegato e consiste di acqua, elettroliti, acidi, colesterolo, fosfolipidi e bilirubina, secondo il libro "Biochimica umana." Bile si concentra nella cistifellea e viene poi rilasciato nell'intestino tenue, dove agisce come un agente grasso emulsionanti e promuove l'assorbimento di vitamine liposolubili. Calcoli biliari possono formare a causa del flusso lento della bile, quantità in eccesso di colesterolo nella bile, l'infezione del fegato, squilibrio ormonale e carenza nutrizionale. Calcoli biliari variano nel formato da un granello di sabbia ad una pallina da golf, anche se la maggior parte non portare a sintomi. Coloro che vengono presentato entro vie biliari causa della colecisti e infiammazione del fegato, grave dolore addominale, eruttazione, flatulenza, nausea e vomito.

Erbe per il fegato e la cistifellea

Alcune erbe hanno la reputazione di essere in grado di lenire il fegato e la cistifellea, riducendo l'infiammazione, disintossicazione, dilatando i dotti biliari e stimolare le contrazioni lievi, secondo il libro "Principi e Pratica di Fitoterapia:. Moderna Fitoterapia" Erbe comunemente usati per pulire o lenire il fegato e la cistifellea comprendono cardo mariano, prezzemolo, erba gatta, camomilla, radice di tarassaco, semi di finocchio, zenzero e menta piperita. Queste erbe sono spesso combinati in varie combinazioni e consumati durante o dopo un flare-up di dolore cistifellea. Essi sono destinati a ridurre sconvolto, anche se possono stimolare il passaggio di calcoli biliari, che può aumentare temporaneamente i sintomi. Passando di un calcolo in grado di ridurre drasticamente i sintomi o semplicemente modificarli.

Precauzioni

Le tisane non sono destinati a sostituire altri farmaci usati per trattare le malattie del fegato e della cistifellea. Inoltre, tisane non sono un'alternativa a intervento chirurgico alla cistifellea. Le tisane possono stimolare la peristalsi o contrazioni della cistifellea, che può causare disturbi e aumentare la sintomatologia. Essere cauti con qualsiasi tisane in caso di gravidanza. Consultare il proprio medico circa i trattamenti disponibili per i calcoli biliari.