Capoeira Affondi

August 31

Capoeira Affondi


schiavi africani in Brasile hanno sviluppato un sistema di tecniche di combattimento che possono essere mascherati come la danza. La forma d'arte risultante - Capoeira - è ipnotizzante per guardare e difficile da eseguire. Il movimento di base da cui tutte le altre mosse origine è un affondo chiamato un Ginga - pronunciato "Zhing-gah" - che quasi chiunque può fare. Ogni accademia, o "grupo", insegna e pratica una variante leggermente diversa di questa mossa.

istruzione

1 Stand con i piedi un po 'più di larghezza delle spalle, dita dei piedi rivolte in avanti, i fianchi e le ginocchia piegate. Cercare di ottenere in uno squat, detta anche "cadeira", la parola portoghese per la sedia, in modo che le cosce siano parallele al pavimento. Se questo provoca disagio, fare uno squat mite e cercare di ottenere un po 'più basso, con ogni successivo tentativo.

2 Spostare il peso per la gamba destra mentre si spinge la gamba sinistra subito indietro dietro di voi in un affondo. Terra la gamba sinistra sulla pianta del piede e spostare una parte del vostro peso a quel piede posteriore. Oscillare il braccio destro fuori al vostro fianco, gomito e le dita piegate e rilassato. Allo stesso tempo, ruotare la mano sinistra in una mossa difensiva di fronte al tuo volto. Il braccio sarà piegato e parallelo al pavimento, il palmo della mano rivolto il tuo avversario.

3 Ritorna alla cadeira dopo la breve affondo sul piede sinistro. Ripetere il movimento sull'altro lato e spostare i movimenti del braccio di conseguenza. Continuare questa pratica avanti e indietro - in capoeira, non vi è alcuna cosa come troppo Ginga.

Consigli e avvertenze

  • Anche se si può essere tentati di guardare ai tuoi piedi, tenere gli occhi fissi davanti a voi. Pratica di fronte a uno specchio a figura intera è utile. Diversi stili di posto capoeira diversi gli enfasi sulla forma, ma è generalmente consigliabile rimanere bassi per l'equilibrio e la stabilità. Praticare capoeira la musica può essere utile per entrare in un movimento e la respirazione ritmica.