Come trattare naturalmente l'epatite C

March 25

Come trattare naturalmente l'epatite C


Sia il National Institutes of Health e la Mayo Clinic affermano chiaramente non esiste un trattamento medico alternativo che curerà l'epatite C, ma i pazienti spesso utilizzare integratori a base di erbe e trattamenti complementari in collaborazione con la medicina tradizionale o come sostituto se non sono in grado o non vogliono sottoporsi a la terapia standard di droga. Secondo un piccolo studio pubblicato sul Canadian Journal of Gastroenterology, quasi la metà di tutti i pazienti affetti da epatite C usare la medicina alternativa e complementare per gestire i sintomi. Il supplemento di erbe più comunemente usato è cardo mariano. Tuttavia, lo studio riporta che alcuni pazienti consultarsi con un medico alternativo prima di iniziare la terapia complementare, e molti non dicono loro medici si stanno prendendo integratori. Sempre ottenere una consulenza professionale prima di iniziare qualsiasi terapia standard o alternativo di droga.

istruzione

1 Hanno il medico eseguire la sequenza completa di prove di epatite C per determinare il livelli degli enzimi di partenza, piastrine e globuli bianchi, la carica virale e altri dati relativi al virus. Registrare queste informazioni nel tuo diario.

2 Trovare una fonte attendibile e affidabile per gli integratori cardo e assicurarsi che gli integratori non contengono additivi. Non leggere la letteratura solo del fornitore. Vai al sito web del produttore (o chiamare il produttore) e verificare la coerenza dosaggio e loro materiali di base. Anche se i supplementi a base di erbe non sono regolati dalla FDA, i produttori affidabili forniranno i loro protocolli per quanto riguarda la produzione e la potenza dei preparati.

3 Trovare la quantità di silibina (il principale ingrediente attivo della silimarina) che è in ogni capsula. Il vostro obiettivo è quello di prendere una dose minima di 240 milligrammi di silibina ogni giorno, secondo uno studio citato da MaximumMilkThistle.com. Dosi più elevate (fino a 360 o 420 milligrammi) hanno mostrato effetti collaterali negativi, in modo che il medico può raccomandare alternativa dosi più elevate. HealthyHepper.com afferma che 420 milligrammi di silibina al giorno invertiti i danni delle cellule epatiche e abbassato i livelli degli enzimi dopo l'uso a lungo termine.

4 Ripetere il test i livelli di enzimi ogni tre mesi o come raccomandato dal vostro medico. Registrare i risultati nel tuo diario.

5 Seguire il protocollo prescritto per diversi mesi. Alcuni pazienti possono avere effetti immediati, ma per la maggior parte delle persone che ci vuole tempo per i benefici di cardo mariano nel trattamento dell'epatite C per costruire.

Consigli e avvertenze

  • Il Centro Nazionale per la medicina complementare e alternativa avverte che se siete allergici alle piante della famiglia aster (ambrosia, crisantemi, calendula e margherita), si può soffrire una reazione al cardo mariano.
  • Alcuni integratori a base di erbe per l'epatite C possono interferire con la normale coagulazione del sangue, che potrebbe portare a una grave emorragia, in particolare durante l'intervento chirurgico, secondo lo studio pubblicato sul Canadian Journal of Gastroenterology. Se siete in programma per la chirurgia, lasciate che il vostro medico sapere se hai preso il ginseng, ginkgo biloba o pillole di aglio.