Ruolo degli estrogeni nella riproduzione maschile

August 10

E 'stato solo a partire dalla metà degli anni 1990 che il ruolo degli estrogeni nella riproduzione maschile è stato riconosciuto. Il testosterone e gli estrogeni non sono più considerati solo maschio o femmina solo gli ormoni, in base alla biologia riproduttiva ed endocrinologia.

ormoni proteici

Gli estrogeni svolgono un ruolo significativo nella produzione di sesso maschile, secondo Researchgate.net.
Gli estrogeni hanno un impatto sulle gonadotropine, che sono gli ormoni proteina secreta dalla ghiandola pituitaria.

gonadotropine Descritto

Gonadotropine includono LH o ormone luteinizzante e FSH o ormone follicolo stimolante, nonché un terzo gonadotropina chiamato CG o gonadotropina corionica.

Troppo, troppo poco è un cuscinetto

Gli estrogeni in eccesso e carenza di estrogeni hanno sia un influsso sullo sviluppo sessuale maschile, così come sulla funzione del testicolo, spermatogenesi, asse ipotalamo-ipofisi-testicolo e fertilità maschile, secondo un articolo scritto da Yi-Qing Pan e Chen Xu, che è apparso nel National Journal di Andrologia.

Estrogeni presenti corso

recettori per gli estrogeni sono presenti in tutte le fasi di sviluppo degli organi riproduttivi del maschio.

regolazione dei fluidi

Estrogeni sembra avere un effetto diretto sulla funzione di alcune cellule. Il ruolo primario sembra essere la regolazione del fluido riassorbimento nei ductules efferenti attraverso i recettori degli estrogeni. Turbativa del recettore può provocare un cambiamento nella morfologia degli spermatozoi, inibisce il trasporto di sodio con conseguente acqua riassorbimento e diminuzione della fertilità, in base alla biologia riproduttiva ed endocrinologia.

Non ancora pienamente compreso

Il Dipartimento di Medicina Interna, Università di Modena e Reggio Emilia, Modena, Italia, riferisce che il ruolo esatto di estrogeni per quanto riguarda la funzione e lo sviluppo dei testicoli e la regolazione dei spermatogensis non è del tutto chiaro.