Relaxer danni al cuoio capelluto & amp; Capelli

April 19
Relaxer danni al cuoio capelluto & amp; Capelli

relaxers capelli contengono sostanze chimiche così potente è necessario indossare i guanti per applicarle. Anche se questi prodotti cambiano la struttura dei capelli ricci, crespi o ondulato per renderlo più gestibile, possono anche danneggiare gravemente il cuoio capelluto e dei capelli, fa notare Pamela Ferrell, autore di "Let Parla capelli." In alcuni casi, questo danno può essere permanente e causare la perdita permanente dei capelli.

Storia

Nel 1910, Garrett Augustus Morgan, figlio di ex schiavi e l'inventore del segnale automatico del traffico, scoperto per caso quello che sarebbe diventato noto come relaxers capelli. Un giorno, durante la sua ricerca di un liquido lubrificante per aghi per macchine da cucire, Morgan si asciugò le mani su un panno di lana, secondo Skin Biology. Quando tornò il giorno dopo, le fibre del panno di lana avevano spianato. Morgan identificato la sostanza chimica che raddrizzato le fibre e commercializzato come "cream raffinazione capelli."

ingredienti

relaxers capelli contengono diverse sostanze chimiche corrosive che abbattere la struttura del capello e del cuoio capelluto possono danneggiare. A pH 12, condividono lo stesso alcalinità di prodotti per la casa come l'ammoniaca. Per contro, l'alcalinità della pelle e dei capelli è pH 5. L'ingrediente più potente trovato in relaxers capelli è idrossido di sodio o soda soda caustica, che si trova anche in detergenti liquidi scarico e diluenti. Anche i prodotti commercializzati come "no lisciva" contengono ingredienti dannosi, come l'idrossido di calcio o carbonato di guanidina, che troverai nelle marche "organici". L'idrossido di calcio viene utilizzato per pulire l'acqua e le fognature e guanidina carbonato è un ingrediente in prodotti di rimozione dei capelli.

effetti

L'idrossido di sodio può causare ustioni chimiche, lesioni permanenti e cicatrici sul tessuto umano non protetto. Insieme ad altri prodotti chimici trovati in relaxers, idrossido di sodio può lasciare il vostro cuoio capelluto prurito, rosso e traballante e causare dermatiti cuoio capelluto, secondo Ferrell. Hanno anche asciugarsi i capelli e lo rendono fragile, che aumenta la rottura e perdita di capelli.

Applicazione

Gli effetti collaterali di relaxers capelli sono spesso peggiori a causa di uso improprio, spiega la US Food and Drug Administration. Per ridurre al minimo i danni al cuoio capelluto e dei capelli, non lasciare mai un relaxer capelli per più di la quantità raccomandata di tempo. Visualizza etichette per l'applicazione specifica del prodotto. Inoltre, fare ricandidature o "ritocchi" solo ogni sei-otto settimane, a seconda di quanto velocemente i capelli crescono. Nel corso di un touch-up, si applicano rilassante solo per una nuova crescita, non precedentemente raddrizzato capelli.

Protezione

Altri modi per ridurre al minimo i danni includono l'applicazione di un gel protettivo - come ad esempio vaselina - al cuoio capelluto prima di un rilassante e un trattamento pre-relaxer di capelli precedentemente rilassato. Non lavare i capelli per almeno una settimana prima di applicare un rilassante.