I sintomi infiammazione della prostata

September 12

Quando un uomo sperimenta una infiammazione della prostata, egli è in realtà soffre di una condizione chiamata prostatite. Talvolta, questa infiammazione della prostata è causato da una infezione batterica. Tuttavia, non tutti gli uomini con una infiammazione della prostata mostrano segni di batteri, rendendo la causa sconosciuta diretta. Ci sono speculazioni che alcuni fattori che contribuiscono può portare ad una infiammazione della prostata, come lo stress, lesioni e altri disturbi medici. Ma indipendentemente dalle sue origini, questa infiammazione spesso produce sintomi molto a disagio.

Il disagio urinaria

disagio urinaria è uno dei sintomi più comuni di una infiammazione della prostata infiammata. Questo disagio si manifesta tipicamente come bruciore o sensazione pungente sulla minzione e può essere attribuito alla pressione posto sul uretra dalla ghiandola della prostata infiammata.

Turbativa urinaria

Spesso il disagio urinaria di accompagnamento è un certo livello di interruzione urinario. Con questo particolare sintomo, molti uomini soffrono di un aumento della frequenza e l'urgenza della minzione, nonché una difficoltà espellendo urina attuale. E molto simile disagio urinaria, questo sintomo è il risultato di pressione causata dalla infiammazione della ghiandola, tuttavia, ora la vescica e l'uretra sono interessati, diminuendo la capacità urina e rendendo molto più difficile da spingere fuori l'urina.

Dolore

Per la maggior parte degli uomini, una infiammazione della prostata si manifesta anche in una grande quantità di dolore. Questo dolore è tipicamente sentita all'interno del pene e testicoli e il perineo (la parte inferiore del bacino, che va dal scroto all'ano). Tuttavia, può anche diffondersi ad altre zone del corpo, come l'inguine, addome e parte bassa della schiena.

Disagio eiaculatorio

Una infiammazione della prostata può anche portare a disagio eiaculatorio. Anche se non così comune come disturbi urinari, i motivi sono molto simili, come questo sintomo è causato dalla pressione esercitata dalla ghiandola prostatica.

Febbre

Quando l'infiammazione è causata da batteri, non è raro per un uomo a soffrire di una febbre alta. Con questo sintomo, la temperatura di un uomo correva verso l'alto di 102 gradi Fahrenheit o superiore ed è spesso accompagnata da i brividi.

difficoltà digestive

A volte, l'infiammazione della prostata richiede un po 'di difficoltà digestive. Per la maggior parte degli uomini, si tratta di episodi intermittenti sia di nausea e vomito, ma può anche accadere come una sensazione generale di malattia.