Una dieta per un legamento lacerato

January 30
Una dieta per un legamento lacerato

Un legamento lacerato può essere un infortunio invalidante che ti impedisce di godere le vostre attività preferite per diverse settimane o mesi. Ripristino da un legamento lacerato richiede pazienza e diligenza per supportare correttamente il tessuto di guarigione, evitando ulteriori danni. La vostra dieta e nutrizione svolgono un ruolo importante nel garantire un recupero di successo.

Frutta e verdura

Aggiungere un sacco di frutta e verdura, che sono ad alto contenuto di antiossidanti, per la vostra dieta per curare un infortunio ai legamenti. Secondo i ricercatori del Dipartimento di Scienze Sport, l'ospedale ortopedico specializzato, Murray, Utah, i partecipanti allo studio hanno preso supplementi antiossidanti per due settimane prima e tre mesi dopo l'intervento chirurgico per guarire una lesione del legamento crociato anteriore, uno dei legamenti che stabilizza il ginocchio. Rispetto ad un gruppo di controllo, i risultati hanno mostrato livelli di molecole infiammatorie chiamate isoprostani nel gruppo che ha preso antiossidanti diminuito, il che implica diminuito l'infiammazione e la guarigione tempo. Lo studio è stato pubblicato nel numero 2009 della rivista "Redox Report".

Vitamina C

Fai la vitamina C cibi contenenti una parte della vostra dieta riparazione del legamento. Questa vitamina è un nutriente utile per la riparazione di tutti i tessuti connettivi grazie al suo ruolo nella produzione di collagene, una proteina importante che costituisce la base strutturale per tendini e legamenti. La vitamina C è stato utilizzato con successo per prevenire l'infiammazione dopo l'intervento di riparazione del legamento in uno studio pubblicato nel numero di marzo 2009 della rivista "Biology radicali liberi e medicina." Gli alimenti ricchi di vitamina C includono i peperoni dolci e calde, erbe aromatiche, come il prezzemolo e timo, verdure verde scuro, agrumi e fragole.

Proteina

fonti di proteine ​​di alta qualità, come il salmone e carni magre, forniscono proteine ​​per la riparazione dei tessuti delle ossa, tendini e legamenti, secondo un articolo nel numero di aprile 2007 di "mondo del corridore". Il processo di guarigione comporta la costruzione di nuove cellule da zero e consuma una notevole quantità di risorse disponibili del vostro corpo. Fornire le cellule con una quantità sufficiente di proteine ​​durante questo periodo di tempo, per promuovere la rigenerazione ottimale tendine, per mantenere i muscoli forti e sani e per prevenire l'esaurimento di questi e di altri nutrienti. Se sei un atleta, mangiare un po 'di proteine ​​ad ogni pasto. Avere un totale di quattro-cinque porzioni al giorno.

Zinco e Rame

Lo zinco contenenti alimenti possono sostenere la riparazione del legamento, secondo uno studio pubblicato nel numero di ottobre 2001 della rivista "Clinica Chimica Acta". Questo minerale previene i danni ossidativi. Il rame è un minerale nutriente che aiuta a proteggere i legamenti e contribuisce anche al trasporto di ossigeno molecole di emoglobina nel sangue e mioglobina nei muscoli. Le fonti alimentari di zinco sono manzo, maiale, agnello e parti scure di pollame. Lo zinco si trova anche nelle noci, cereali integrali e legumi. Il rame si trova nei molluschi, cereali integrali, fagioli, noci, patate e carni di organi, verdure a foglia verde scuro, frutta secca come le prugne, cacao e pepe nero.