La vitamina D, creatinina & amp; La funzione renale

August 7
La vitamina D, creatinina & amp; La funzione renale

I reni svolgono diversi ruoli nel corpo. Filtrano il sangue per regolare il suo contenuto di minerali e acqua, e nel processo fanno urine. I reni aiutano sintetizzare la vitamina D, regolare la pressione sanguigna e il segnale di midollo osseo per fare i globuli rossi. Pertanto, le sostanze chimiche presenti nel sangue, come creatinina e le sostanze chimiche sintetizzate dai reni come la vitamina D variano in concentrazione, a seconda della funzione renale.

Creatinina e funzione renale

Secondo "Lehninger Principi di Biochimica," del Dr. Albert Lehninger e gli altri, i muscoli e le cellule di altri tessuti negozio e rilasciare energia al fine di eseguire il lavoro. Questa energia viene immagazzinata e rilasciata nel ATP chimica. Creatina aiuta a rigenerare ATP dopo che è stato usato. La creatinina è il prodotto guasto della creatina. Viene rilasciata nel sangue e filtrato dai reni. Quando la funzione renale diminuisce, i reni sono in grado di trasferire la creatinina alle urine e livelli nel corpo aumentano. La creatinina in sé non ha effetti negativi noti sul corpo, ma serve come marker della funzione renale.

La vitamina D e la funzione renale

La vitamina D è costituito da una serie di reazioni nel corpo. Come notato da "Robbins e Cotran basi patologiche delle malattie" del Dr. Vinay Kumar, una sostanza chimica derivata da colesterolo è realizzato in una forma di vitamina D, chiamato vitamina D-3, nella pelle mediante una reazione catalizzata dalla luce solare. Questa forma viaggia al fegato, che converte nella seconda forma di vitamina D, chiamato calcidiolo. Calcidiolo va poi ai reni da convertire in forma altamente attiva della vitamina D chiamato calcitriolo. Senza la funzione renale, questa forma di vitamina D non viene sintetizzata e livelli di vitamina D declino.

Conseguenze del declino della funzione renale

Con declino della funzione renale, creatinina aumenta, indicando lo stato dei reni, e può essere usato come marcatore per iniziare la dialisi, che è il filtraggio artificiale di sangue da una macchina. Senza terapia, il rene diventa disfunzionale. Bassi livelli di vitamina D colpisce i livelli di calcio nel corpo e le ossa. Senza vitamina D, i livelli di calcio nel corpo gocce. Questo ha effetti negativi sui nervi e muscoli, che li rende inclini a contrarre troppo con forza e spesso, ei nervi avranno difficoltà a comunicare. Per ristabilire l'equilibrio di calcio, le ossa rilasciano il calcio nel sangue, rendendoli fragili.

Fattori di rischio / cause

Ipertensione e diabete rappresentano i principali fattori di rischio per un declino della funzione renale. cause ereditarie e ambientali e di altre malattie, come infezioni possono anche contribuire a un declino della funzione renale.

Diagnosi

Cambiamenti nella produzione di urina, mancanza di respiro, accumulo di liquido nelle gambe o gonfiore nel corpo e la fatica sono tutti sintomi della malattia renale, ma non specifica ad esso. Studi di sangue e nelle urine di aiuto per stabilire problemi renali. Di imaging, come raggi X, TAC o la risonanza magnetica può anche essere utile. Una biopsia renale, in cui un piccolo pezzo di tessuto viene rimosso per studio può anche aiutare a stabilire una diagnosi.

Trattamento

Alta creatinina nel contesto di un declino della funzione renale non deve essere trattata perché non è intrinsecamente pericolosa, ma dato che è indicativa della funzione renale ridotta, segnala la necessità di terapia. Il trattamento dipenderà dalla causa sottostante. I fattori di rischio come l'ipertensione e il diabete devono essere tenuti sotto controllo. Se la causa è un sistema immunitario eccessivamente attivo, un certo numero di farmaci come i corticosteroidi può ridurre la risposta immunitaria. Bassi livelli di vitamina D possono essere integrati. Completa l'insufficienza renale può essere trattata con la dialisi e, se necessario, un trapianto di rene.