Celiachia e gonfiore dopo aver mangiato riso

September 22
Celiachia e gonfiore dopo aver mangiato riso

La malattia celiaca, che può essere definita come una allergia al glutine, tocca l'1 per cento di tutti gli americani, secondo l'Università del Maryland School of Medicine Center per la Celiachia ricerca. La celiachia è una condizione grave che può aumentare il rischio di malattie autoimmuni, osteoporosi, infertilità e tumori. Eliminando il glutine, che si trova nei cereali come frumento, segale, orzo, avena e alimenti contenenti questi cereali, è l'unico trattamento. Il riso è privo di glutine, ma il gonfiore è uno dei molti sintomi che possono indicare che vi sono stati esposti al glutine.

Gonfiore Con Riso

Se ti senti gonfia entro poche ore dopo aver consumato il riso, che è un grano senza glutine, cercare di ricordare tutti gli altri alimenti e bevande che hai avuto tutto il giorno e nei giorni precedenti. Alcuni celiaci potrebbero sentire gonfio nel giro di poche ore di consumare glutine, mentre può richiedere fino a 1 o 2 giorni per le altre persone a reagire. L'ultimo pasto si doveva potrebbe non essere necessariamente la colpa. Scrivete tutto quello che avete mangiato, e si potrebbe rendersi conto che alcuni degli alimenti che hai avuto con il tuo riso o in altri pasti in ultimi due giorni avrebbero potuto contenere glutine e ha causato il vostro gonfiore. Se il riso è l'unico alimento nuovo è stato incluso nella vostra dieta e si crede che sta causando il sintomo, potrebbe essere dovuto al glutine nascosto nelle ingredienti o la contaminazione incrociata.

Guarda per contenenti glutine Ingredienti

Se hai preparato il tuo riso da soli, ha acquistato un pacchetto di riso in commercio preparati o mangiato fuori, glutine potrebbe aver trovato la sua strada nel vostro riso. Ingredienti come condimenti, proteine ​​vegetali idrolizzate, aromi, coloranti e amido alimentare potrebbero nascondere glutine. Leggere sempre le liste degli ingredienti o chiedere quali ingredienti vengono utilizzati quando si mangia fuori. Scegliere di riso in commercio preparati che è certificata per essere sul sicuro o creare il proprio riso utilizzando solo ingredienti senza glutine per prevenire il gonfiore e altri effetti collaterali indesiderati di consumo di glutine senza glutine.

Contaminazione incrociata

Anche se il vostro riso potrebbe essere stato realizzato utilizzando solo con ingredienti privi di glutine, può essere contaminato con glutine attraverso la contaminazione incrociata, che può accadere se alcuni ingredienti utilizzati nel riso senza glutine sono stati preparati con lo stesso tagliere, misurini, o tazze o utensili usati per la preparazione di altri alimenti contenenti glutine. Per evitare la contaminazione incrociata, preparare il riso separatamente dagli altri alimenti contenenti glutine a casa vostra, o chiedere che solo gli utensili puliti e attrezzature da cucina essere utilizzato se mangiare fuori. Poche briciole di pane, anche se non si può vedere, sono sufficienti per innescare problemi di salute in celiaci.

Altri cereali senza glutine

Se ti senti gonfia ogni volta che avete riso, anche se sei al 100 per cento sicuri che sia completamente privo di glutine e che la contaminazione incrociata non si è verificato, si potrebbe semplicemente avere una sensibilità alimentare al riso. Per evitare che il gonfiore e altri sintomi di disagio, provare a ottenere i carboidrati del riso-libero e senza glutine da patate, patate dolci, patate, quinoa, grano o frutta fresca e verdura. Consultare un dietista registrato per aiutare a stabilire un piano di pasto che è adeguato per la vostra condizione.